I LOVE DOGS 


Prossimamente acquistabile su I-tunes

(3 dei sei brani della colonna sonora dello spettacolo I Love Dogs)

 
 


La nostra storia

Alessandro riposava su un morbido divano, quando, d’improvviso balzò.

Cosa l’aveva spaventato?

Un cagnolino era saltato sul divano e in un baleno gli aveva leccato l’intero volto.

Una dolcissima sorpresa per Alessandro che emozionato lasciò ancora che quel cucciolo continuasse a leccarlo.

Le effusioni continuarono un bel pò, poi, Nello, il padrone di casa gli disse:

ha scelto te, adottala se vuoi.

Alessandro avrebbe tanto voluto adottarla ma sapeva che sarebbe stato molto impegnativo.

In fondo, un cucciolo di cane è come un bambino, ha bisogno di tanto amore, tante cure.

Era molto indeciso se diventare il papà di Sofia e donargli il suo amore per tutta la vita, ma lei era così dolce, affettuosa e convincente che non seppe dir di no.

In realtà, non ci pensò tanto, ascoltò il cuore e lo segui.

S’innamorarono l’uno dell’altra e divennero amici per la pelle.

Essendo un artista girovago pensò che il modo migliore per portarla sempre con sè fosse quello di renderla protagonista nei suoi spettacoli.

Giocando tante ore insieme iniziavano a conoscersi sempre più.

Alessandro, osservava tutti i comportamenti di Sofia e Sofia quelli di Alessandro.

Attraverso l’amore, il gioco libero e spontaneo raggiunsero una magnifica intesa.

Dopo tante ore di allenamento furono pronti per esibirsi di fronte ai bambini.

Sofia era ormai diventata padrona della scena.

Trascorsero circa sette anni, quando, un giorno, sul marciapiede di una pericolosissima strada, Alessandro incontrò un altro cucciolo che rischiava la vita e senza esitare lo portò a casa.

Avrebbe voluto tenerla con sè ma pensò che sarebbe stato troppo impegnativo prendersi cura anche di lei, sperava di trovare qualcuno che volesse adottarla e intanto, mentre cercava tra i suoi amici chi l’adottasse, anche Sigma lo aveva ormai scelto come compagno di vita.

Sofia aveva bisogno di un’amica con cui giocare, Sigma di una sorella maggiore e di un papà.

Sigma e Sofia erano soltanto cucciole quando furono abbandonate;

Sigma sul marciapiede di una strada statale,

Sofia in uno scatolo di cartone in campagna.

Prima che le adottassi ero molto attratto dai cani ma non immaginavo che vivere con loro avrebbe modificato il mio carattere, la mia vita.

Beh, devo riconoscerlo, grazie a Sigma e a Sofia ho imparato ad essere anche un cane

E non lo dico scherzando, essere cani è un privilegio.

Vuol dire essere sinceri

donare il proprio amore senza paura.

 I Love Dogs dedicata ad Alessandro, Sigma and Sofia
Testo, musica e voce:
Nyakwezi (Sud Africa)


 
 

Se un cagnolino adotterai
Testo:
Alessandro Ferrara
Cantante :
Samanta Qoshku (Albania)
Musica:
Hamit Skilja (Albania)

Teresa Spinelli (dog baby dance)

 

Come impazzire con un cappello e tre palle 

dedicata ad Alessandro Ferrara 

Musica:

Daniel Grychtol (Poland)